Fienile in Fermento

twitter.com/andreabez

"it turns out that tomato juice makes up 27% of the drinks ordered in the sky." amzn.eu/8W6Bc4z

Circa 2 giorni fa

2007

Auguri Balsamici dall’AcetaiO!

Scritto 10 anni fa


Per non perdere la Tradizione, anche quest’anno, come l’anno scorso, utilizzo un’immagine di Bob (Noto) per farvi gli auguri di buone feste ecc.. ovviamente la uso senza chiederglielo 🙂

Dopo il 25 tutto tace … se prima sembra che tutti abbiano il pepe (di Sarawak selezionato da Gianni Frasi ovviamente) al sederino, ora tutti inghiottiti dal buco nero dei giorni che separano Natale da Capodanno. Unico posto per incontrarsi, lungo le vie di campagna per una passeggiata di inutile smaltimento eccessi gastronomici e, ovviamente, in armeria per il doveroso acquisto di botti di fine anno 🙂

Ogni fine anno faccio sempre i miei personalissimi ringraziamenti, mentre ci penso, ne ho gia’ almeno due che mi escono da cuore:

1- un grazie dal profondo del cuore ai corrieri in generale ma in particolare a quelli dello sciopero strategico una settimana prima di Natale, che come una sbornia enorme, lascia postumi per settimane intere a seguire.
Le mie scuse ufficiali a quelli che hanno visto non recapitare in tempo i loro regali, nonostante si sia utilizzato il servizio superrapidogarantito. Come ad esempio Stefano di ArsColor.
Di nuovo e miei piu’ sentiti ^*°é*”£$%&? a tutti i corrieri che hanno contribuito e che ci hanno insegnato che per sicurezza bisogna spedire i regali di Natale per il giorno dei Morti.

2- alle autorita’ preposte alla tutela dei prodotti “tipici” per non aver fatto una mazza anzi, aver agevolato, la richiesta di IGP così com’e’ oggi passata a Bruxelles. Gli “industrialoni del Balsamico di “”””Modena”””””, per la maggior parte operanti neanche nella provincia, non sono loro i cattivoni del caso, loro hanno fatto solo il loro mestiere: chiedere che l’Aceto Balsamico di “”””””Modena””””” possa essere prodotto con 8 vitigni provenienti da TUTTO IL MONDO, imbottigliato in TUTTO IL MONDO ecc…. e poterlo ancora chiamare “Aceto Balsamico di Modena”, a quanto pare era nei loro interessi e cosi’ e’ stato, supportato e sbandierato come un successo anche dai politici locali … ad impegnarsi, una minchiata cosi’, sarebbe impossibile da ripetere! Complimenti e grazie ancora!

— English Version —
Balsamic Wishes from the Acetaio!

In order to continue traditionally, again this year, like the previous, I’m using Bob’s picture to wish you happy holidays and a happy new year, and obviously not asking him for permission.
After the 25th all is silent……if before everyone seems to be on hurry, now everyone is lost in the black hole that separates Christmas day from New Years. The only place to meet is along country side roads where we uselessly walk hoping to burn some calories or at the local gun store where we feel the need to buy fireworks for new years eve.

Every year I send my very private wishes, and while I’m thinking, I have at least two that come from the heart:

1. thank you goes to couriers more generally, but in particular to those who went on strike a week before Christmas….leaving traces like in an immense hangover for entire weeks.
My official sorry to those who didn’t see their gifts delivered on time although we used the ultrarapidguaranteed service. Like Stefano of ArsColor.
Again thanks to £$%%&/()? and all couriers that contributed in teaching us that, just in case, Christmas presents should be sent out on Halloween.

2. Those institutions, authorities that work to protect “typical” products that didn’t stop, but helped the IGP request that was approved today in Brussels.
Most of “Modena’s balsamic industrials” (found primarily out of the region), that can’t be blamed they only did what they had to, or rather, request that Modena’s Balsamic Vinegar can be produced using 8 varieties coming from the whole world, bottled in the whole world…..and still call it “Aceto Balsamico di Modena”, it seems that this was in their interest and they did it, supported and almost celebrated by local politicians as a successful victory….such crap can’t be easily repeated! Congratulations and thanks again!

E la Bottega del Gatto M, esplode di felicità

Scritto 10 anni fa

Per chi sta un po’ lontano ed e’ indeciso se fare o no i propri regali attingendo copiosamente e a piene mani dalla Bottega del Gatto M, un filmato piu’ che amatoriale per un giro virtuale in bottega.
For those who are far and undecided on wheather to choose their presents plentifully from Cat M’s shoppe, a home made virtual tour.

E’ un po’ trash lo so … ma fa lo stesso 🙂
It’s cheesy I know….but it doesn’t matter 🙂

E per chi invece non volesse fare regali, ma venire comunque per le bellezze del territorio, solo su prenotazione possiamo organizzare tramonti strappalacrime cosi’
And for those that don’t want to buy any presents, but would like to come see the beauties of our territory, you can book your visit and we’ll organise sobbing, breathtaking sunsets, like this one…

Riassunto delle settimane precedenti 2

Scritto 10 anni fa

Come ogni anno, a fine ottobre si tiene la “notte bianca” dell’Acetaia, festicciola tra amici in occasione dell’insediamento delle botticelle nel fienile di Strada Pennella a Novellara.

Grazie a tutti quelli che sono venuti e hanno festeggiato il 2° anno di vita dell’Acetaia..ù

E.v. ————
Resumè of the last two weeks ( update 2)

Like every year, at the end of November we celebrate our night in, a party among friends held to remember when the barrels arrived in the barn of Strada Pennella in Novellara.

Thanks to those who came and celebrated the Acetaia’s second year.

Un applauso a…

Scritto 10 anni fa

Andrea-temporecord-Nicolini e Giovanni-ingenier-Pignagnoli per la loro fantastica prestazione alla Maratona di Reggio Emilia di Domenica scorsa.
Ho chiesto loro, prima della Maratona, di correre anche in ricordo di noi poveri infortunati, 🙁

3 ore e 14′ per il primo e 3,30 per il secondo. Spettacolo!
Complimenti! Ditelo che vi siete fatti due gocce di Balsamico alla partenza dai!

English version ————-

A round of applause to….

Andrea- recordtiming-Nicolini and Giovanni-engineer-Pignanoli for their excellent performance at the Reggio Emilia Marathon last Sunday.
Before the marathon I asked them to run in memory of the poor injured (like me)….

3hrs14mins for the first and 3hrs30mins for the second! Spectacular!
Congratulations! Come on, go ahead and say that you had a couple of drops of balsamic at the start!

Riassunto delle settimane precedenti 1

Scritto 10 anni fa

Il tempo passa inesorabile e come ridere sono volate gia’ due settimane dall’ultimo post.
Nel frattempo in Acetaia sono accadute tante cose che vado lesto lesto a report-arvi in rigoroso ordine sparso:

1- IL CORSO BASE DI CONOSCENZA E DEGUSTAZIONE DEL VINO BY
SANDRO SANGIORGI (PORTHOS).

E’ stato come mi immaginavo, anzi, piu’ concreto di quanto m’immaginassi. Quelli che avevo paura fossero concetti irraggiungibili per buona parte dei corsisti sono stati in realtà, POCHI e CHIARI concetti base imprescindibili. Il tutto condito da musica, poesia e grande capacità comunicativa e dialettica. Grazie Sandro!

Le immagini sono ad opera di Alfio … che con la scusa di fare alcuni scatti durante “un” corso di degustazione, si e’ fatto 4 o 5 cinque serate su 6! 🙂
Meglio di certi corsisti 🙁

A proposito, ecco gli annunci degli Oscar del Corso

a- Miss puntualità

La dottoressa Lorenza Cremeria!

b- Mr “problematiche agro-economiche” e “voce dalle quinte”

Luca Girasole 10.000maiali Bertacchini!

c- Miss “amante del Gavi”

Barbara!

d- Miss “partecipo-meno-del-fotografo”

Laura Ais Zini!

e- Miss “astemia convertita all’acol”

Elena!

f- Premio “sopravvissuto all’aula (stalla) gelida”

A tutti gli intervenuti!

L’ultima sera e’ stata la volta dell’ “abbinamento cibo-vino”. E’ stata senza dubbio la serata piu’ sbragata e non abbiamo fatto una figura molto seria con la delegazione di Fudenji (M. Taiten Guareschi, Rosella e amica) invitata come ospite; pero’ penso che l’atmosfera si sia percepita, la qualità del tutto sia venuta fuori comunque.

Come già anticipato qui, l’ultima serata del corso e’ stata l’occasione per inaugurare la C.G.M (thanks Napo!) e cioe’ la “Cantina del Gatto M”. Cosi’ come l’Acetaia tutta, nel lontano 2005, è stata inaugurata da e con il Maestro Guareschi, anche la CGM non poteva essere da meno..

Taglio del nastro (da pacchi)

Un bell’applauso!

E la Cantina del Gatto M e’ pronta per rallegrale le vostre papilluzze gustative …

E’ pronta la CGM … la Cantina del Gatto M!

Scritto 10 anni fa

La Cantina di chi? di cosa? di come? del Gatto M ovviamente.

Finalmente il Gatto M ha la sua Cantina pronta per essere riempita di vini buoni buoni.

Ecco due foto giusto per i posteri, ancora fresche di montaggio, le mensole spaziali ad ingombro modulare e crescente con travetti originali in legno da vite, il tutto opera dell’Arch. Gino Torelli e del mastro legnaio Titi. Grazie!

Ed ecco cosa, in una cantina, non puo’ mancare, tanto che c’erano pure prima delle mensole :8)


Lasuacantina in realta’ volevo subito chiamarla “la cantina del Ragno V”, dato che c’e’ sempre un simpatico ragno bello in carne, e molto V(ivo); ma poi non volevo togliere la scena al Gatto M che altrimenti mi tornava dall’aldila’ :-/

A proposito di nomi … un piccolo aggiornamento sulla questione “panettoncinodolcettotortinasofficeecc..ecc..“. Il sondaggio sul nome vincerà il premio di durata perche’ è ancora aperto e lo sara’ fino al prossimo anno, almeno fino a quando non faremo ‘sta benedetta scatola che quest’anno e’ finita, come dire … un po’ lunga sui tempi.

Si accettano sempre consigli quindi.
Per ora ,chi lo desidera ordinare lo chiama “coso”(non provate a pensare che lo chiami cosi’!)

Eccolo qui!

Scritto 10 anni fa

Subito nella top-ten della “Ego-section”, il filmato della mia presenza ad UnoMattina, e’ ora disponibile per la visione.

Quando vi sentite tristi o abbacchiati, fatevene un po’.

Sono sicuro che il Vissani (detto anche “nontifaccioparlare” o “battutebastardedisorpresa”) ed un tocco di Luca Giurato (alla fine), vi cambiera’ la giornata.

Da notare che:
– la presentatrice, l’Eleonora, ha fatto piu’ gaffe di me!
– ho detto tanto, ma non quello che andava detto veramente 🙂
– passato il minuto di “spiegazione” dell’antropologo Grasso, gli avrei staccato la spina perche’ avrei voluto parlare io!!
– se state attenti, ad un certo punto, parlo con Eleonora non inquadrato ma a microfono aperto …. a chi indovina cosa dico … la solita pacca sulla spalla!

——— English Version ——-
Here it is!

Our top ten chart, in the ego-section, the video proving my presence at UnoMattina, now available for those who care to watch it.
When you feel low or sad, take a look.
I am sure that Vissani (a.k.a. iwontletyouspeak or crappysurprisejokes) and a touch of Luca Giurato (in the end) will make your day.
Please notice:
The tv host, Eleonora messed up more than I did!
I said a lot, but not what really needed to be said
After a minute of explanations given by anthropologist Grasso, I would have switched him off because I wanted to speak!!
If you listen carefully, at one point, I speak to Eleonora, while the camera is not on me but my microphone is on…whoever guesses what I’m saying…gets a pat on the back!

In partenza verso Roma

Scritto 10 anni fa

Per i feticisti del last minute, non potevo mancare di postare gli ultimi istanti in acetaia prima della partenza verso gli studi di UnoMattina.

Domattina alle sette si allestisce, e alle 9 o 9,30 non ricordo si va in onda.

Lascio giu’ solo una botte di ginepro (e con lei, un pezz’e core) che volevo assolutamente portare ma, a quanto pare, non ci sta

Tutti davanti alla TV mi raccomando!!

Older Posts