Mondi Paralleli

Scritto 11 anni fa

Ieri sera a Vignola e’ iniziato il corso per “Aceto Balsamico di Mele”.
Le attinenze con quello di uva (il Balsamico Tradizionale per intenderci) sono enormi, daltronde siamo sempre nell’ambito di “succhi di frutta” cotti, fermentati ecc… tant’e’ che certi lo facevano di pere, di more di gelso ecc… il problema qual’e’?
E’ che pensavo che fosse una cosa molto tranquilla e relax, tipo che vai li’ e ti senti le peculiarita’ della mela rispetto all’uva per quanto riguarda fermentazione ed acetificazione … ed invece il primo relatore, il sig. Beghi, con il suo mudnès scientifico, mi ha letteralmente aperto la porta su mondi paralleli e tolto giusto quel paio di certezze balsamico-produttive, che sembravano ormai consolidate.

Che bello ricomciare da capo! 🙂

ENGLISH VERSION ———-
Sliding Doors

Last night in Vignola a course on “Apple Balsamic Vinegar” began. The similarities with the grape one (Traditional Balsamic vinegar) are numerous, considering we are talking about fruit juices which are cooked, fermented…etc to the point that some people used to make it with pears, blackberries etc, where is the problem?
The problem lies is the fact the I was expecting something relaxed and easy, like going there and hearing about the differences between apple and grapes regarding fermentation and acetification and instead of this, the first speaker, Mr. Beghi, in his scientific mode or mood, literally opens up new case scenarios on this new world taking away the few certainties on balsamic vinegar and how it is produced which I had.

It’s great to start all over!