Riassunto delle settimane precedenti 1

Scritto 11 anni fa

Il tempo passa inesorabile e come ridere sono volate gia’ due settimane dall’ultimo post.
Nel frattempo in Acetaia sono accadute tante cose che vado lesto lesto a report-arvi in rigoroso ordine sparso:

1- IL CORSO BASE DI CONOSCENZA E DEGUSTAZIONE DEL VINO BY
SANDRO SANGIORGI (PORTHOS).

E’ stato come mi immaginavo, anzi, piu’ concreto di quanto m’immaginassi. Quelli che avevo paura fossero concetti irraggiungibili per buona parte dei corsisti sono stati in realtà, POCHI e CHIARI concetti base imprescindibili. Il tutto condito da musica, poesia e grande capacità comunicativa e dialettica. Grazie Sandro!

Le immagini sono ad opera di Alfio … che con la scusa di fare alcuni scatti durante “un” corso di degustazione, si e’ fatto 4 o 5 cinque serate su 6! 🙂
Meglio di certi corsisti 🙁

A proposito, ecco gli annunci degli Oscar del Corso

a- Miss puntualità

La dottoressa Lorenza Cremeria!

b- Mr “problematiche agro-economiche” e “voce dalle quinte”

Luca Girasole 10.000maiali Bertacchini!

c- Miss “amante del Gavi”

Barbara!

d- Miss “partecipo-meno-del-fotografo”

Laura Ais Zini!

e- Miss “astemia convertita all’acol”

Elena!

f- Premio “sopravvissuto all’aula (stalla) gelida”

A tutti gli intervenuti!

L’ultima sera e’ stata la volta dell’ “abbinamento cibo-vino”. E’ stata senza dubbio la serata piu’ sbragata e non abbiamo fatto una figura molto seria con la delegazione di Fudenji (M. Taiten Guareschi, Rosella e amica) invitata come ospite; pero’ penso che l’atmosfera si sia percepita, la qualità del tutto sia venuta fuori comunque.

Come già anticipato qui, l’ultima serata del corso e’ stata l’occasione per inaugurare la C.G.M (thanks Napo!) e cioe’ la “Cantina del Gatto M”. Cosi’ come l’Acetaia tutta, nel lontano 2005, è stata inaugurata da e con il Maestro Guareschi, anche la CGM non poteva essere da meno..

Taglio del nastro (da pacchi)

Un bell’applauso!

E la Cantina del Gatto M e’ pronta per rallegrale le vostre papilluzze gustative …