Mai dar nulla per scontato

Scritto 8 anni fa

Ogni giorno ci si interroga se quel gusto sia abbastanza calibrato, se quel bilanciamento di agro e dolce possa incontrare il parere farvorevole di chi lo assaggerà, se non sia il caso di cuocere due o tre gradi brix in meno perchè così fermenta meglio, se il livello di acidità è sufficiente o se quell’uva particolare è meglio di un’altra. Inoltre si litiga con i grafici perchè vogliamo scrivere tutto lo scibile umano nelle etichette, e scrivere (a costo di essere poco “graficamente-appetibili”) i consigli di utilizzo, chennesò, alcuni cenni storici che ne supportano l’esistenza. Capita a volte di investire…

Leggi Tutto