Fienile in Fermento

twitter.com/andreabez

Complimenti @MarioPlatero per #america24 di oggi puntata bellissima e commovente. Grazie per il suo quotidiano, immancabile, punto di vista

Il mese scorso

biodinamica

Incontrando Nicolas Joly 2. La MEGA degustazione di vini biodinamici

Scritto 9 anni fa

“La verità diventa un mercato” Che altro aggiungere ad una frase come questa di Joly con la quale ha aperto l’infinita giornata di degustazione? Il riferimento è relativo all’attenzione che da qualche tempo si sta alzando nei confronti della Biodinamica. Affermazione che trovo dotata di una giusta dose di amara-ironia-sarcastica. Non vorrà dire niente, ma se al seminario era presente un buyer di Metro, qualcosa si “sta muovendo”. In realtà la mattina è iniziata con un approfondimento sui pianeti, galassia e legami al sistema solare e sistema stellare poi, verso le 10,30 ci siamo trasferiti nel vicino Agriturismo “Il Balcone…

Leggi Tutto

Incontrando Nicolas Joly

Scritto 9 anni fa

“L’agricoltura biodinamica è un’agricoltura– quasi gratuita– completamente sana– che libera il contadino” Partito stamattina all’alba dal cuore dell’Emilia direzione Cissone, provincia di Cuneo. Sede dell’Agribio, per il seminario con Nicolas Joly. Queste erano le Langhe all’arrivo, avvolte da una nebbia che sembrava l’avessi portata in macchina con me … ed invece era gia’ qui ad aspettarmi. E’ la terza, no, seconda volta che partecipo ad un suo seminario, la prima circa 5-6 anni fa a Roma quando Sandro lo “scoprì”.Rimasi folgorato non tanto e non solo per ciò che diceva, assolutamente rivoluzionario, ma soprattutto dai suoi vini. Vini che confermavano…

Leggi Tutto

Nicolas Joly tra anticipi e sgambetti

Scritto 10 anni fa

Una conferenza in bianco e nero, anzi, a tinte fosche. Infatti, di tutto, non ho capito perche’: a- la conferenza e’ iniziata con un’ora di anticipo (!!) si’! anticipo … non si sa perche’ ..anzi, e’ iniziata quando gli tirava a loro, cosi’, perche’ siamo tutti artisti! e perche’ a quanto pare non c’era nessun orario da rispettare (nonostante sull’invito un orario ci fosse scritto). Quindi subito complimentoni! anzi, scomoderei la capretta di Pasqua b- Nicolas Joly dopo essere stato “scoperto” e lanciato in Italia da Porthos (ero tra i temerari che assistettero a Roma, penso nel 2004, alla sua…

Leggi Tutto