Fienile in Fermento

twitter.com/andreabez

Complimenti @MarioPlatero per #america24 di oggi puntata bellissima e commovente. Grazie per il suo quotidiano, immancabile, punto di vista

Il mese scorso

chef

Un educational tour con chef d’oltreoceano

Scritto 8 anni fa

Oggi, alle 14,30, atterreranno all’aereoporto di Bologna due importanti chef in arrivo dagli Stati Uniti, Chicago esattamente. Si tratta di Sarah Gruenenberg e Jaime Canete. La prima executive chef di Spiaggia Restaurant. Il secondo sous chef di Terzo Piano. Fino al 14 febbraio staranno in Italia per il loro consueto viaggio di “educazione” alle nostre tradizioni enogastronomiche. Ho organizzato il loro viaggio nei dettagli (anche se molte cose rimangono ancora contornate da un alone di mistero, soprattutto per la seconda parte del viaggio) che, per sommi capi prevede: Lo stage al Ristorante Rigoletto, la partecipazione ad un assaggio ufficiale di…

Leggi Tutto

Il Balsamico Tradizionale di Reggio Emilia … a Modena!! :-O

Scritto 9 anni fa

Ebbene sì, come anticipato sull‘ultima newsletter dell’Acetaia (a propò, qui per iscriversi), martedì ci sarà uno di quegli eventi che rientreranno nella storia del Balsamico Tradizionale. Infatti, grazie all’organizzazione scrupolosa di Alessandro & Nicola, alias La Grande Abbuffata, martedì 21 si terrà nel cuore di Modena, al ristorante neo-stellato L’Erba del Re, una serata dedicata all’Aceto Balsamico Tradizionale di Reggio Emilia (dell’Acetaia San Giacomo). Avete capito bene, Modena apre le porte al Balsamico dei cugini testequadre. Dopo questo, tutto è possibile. Ci sono ancora un paio di posti disponibili, fatevi avanti per l’evento del secolo! 🙂 Subscribe in a reader

L’uso in cucina e alcune ricette con l’Aceto Balsamico Tradizionale di Reggio Emilia

Scritto 9 anni fa

Ecco la settima ed ultima puntata del video sul Balsamico Tradizionale di Reggio Emilia (qui il Consorzio). Finalmente si parla del suo utilizzo in cucina. Ricordo che originariamente il Balsamico non era un “ingrediente” di cucina come invece, ora, è perlopiù considerato. Balsamico, da “balsamo“, “balsamo medicamentoso“. Era un vero e proprio “medicinale”. Qualcosa di buono per la salute insomma. Tant’è che non è così insolito (molto di più un tempo) trovarlo anche in farmacia (ad esempio alla farmacia Sant’Anna di Brunico). Di solito quando dico questo, alla velocità della luce, mi viene chiesto: ” e cosa curava??” Bene, partiamo…

Leggi Tutto