Fienile in Fermento

twitter.com/andreabez

Complimenti @MarioPlatero per #america24 di oggi puntata bellissima e commovente. Grazie per il suo quotidiano, immancabile, punto di vista

Circa un mese fa

Come si fa

Il sesto episodio del film “L’Aceto Balsamico Tradizionale di Reggio Emilia”

Scritto 9 anni fa

E’ con piacere che aggiungo la penultima puntata della serie “L’Aceto Balsamico Tradizionale di Reggio Emilia”, questo sconosciuto. Si parla delle certificaizoni, della DOP e bla bla bla ma anche dell’aspetto piu’ importante, del controllo in fase di prelievo, degustazione ed imbottigliamento. DOMANDA: “Esiste un altro prodotto così “sicuro” nel mondo del cibo e del vino”?? Se c’e’ vi prego di dirmelo perche’ io non lo conosco. Le altre puntate, sul mio canale di youtube oppure qui, sotto il tag “come si fa”. Ogni supporto alla diffusione e’, come al solito, assai gradito 🙂  Subscribe in a reader

La 5^ parte del documentario su “L’Aceto Balsamico Tradizionale di Reggio Emilia”

Scritto 9 anni fa

E cioe’ quella relativa alla “Maturazione ed invecchiamento”. A dir poco infervorato dal successo che sta ottenendo il filmato in questione (questa settimana in home page su Youtube.it) aggiungo la 5^ parte. Vi consiglio di leggere i commenti al primo episodio del filmato, e’ meraviglioso vedere come i modenesi letteralmente perdano il controllo per questa cosa 🙂 L’inizio e’ qui con i riferimenti agli altri video. Anzi, chi sapesse se c’e’ un modo per “collegare” diveresi spezzoni dello stesso filmato su Youtube, e’ pregato di farmi sapere qualcosa please!  Subscribe in a reader

La Cottura del Mosto

Scritto 9 anni fa

Oggi e’ giorno di cottura e allora quale migliore occasione per documentare un evento cosi’ importante per il mitico Balsamico Tradizionale? Ripercorriamo assieme il percorso. 1- l’uva del territorio:Questa e’ un’immagine “di repertorio”. Oggi in particolare abbiamo utilizzato Lancellotta, uva poco conosciuta al nome ma famossisima tra gli operatori per la capacità colorante (tanto che alcuni produttori di mosto concentrato confidano che la spediscono in tutt’Italia perchè utilizzata per qualche … “ritocchino” 🙂 2- il mosto FRESCO, pigiato.Non per niente infatti si denota una colorazione pazzesca nonostante la pressatura. E’ vero che la pigiatura non e’ stata extra-soffice ma neppure…

Leggi Tutto

Per la prima volta on-line, il film sul Balsamico Tradizionale di Reggio Emilia – I puntata

Scritto 9 anni fa

Era da mesi-anni-eoni che desideravo postare su YouTube il filmato “ufficiale” del Consorzio.Grazie al (solito) Claudio, siamo riusciti a comprimerlo un po’ per poi spezzettarlo in tanti episodi stile Beautiful.Il filmato e’ fatto bene e ha una voce narrante stile Quark* Questa I parte parla del territorio e della storia. Vi chiedo gentilmente di condividere questa risorsa, che parla del Vero Balsamico della Tradizione Millenaria. Grazie! – La seconda puntata, è qui!– La terza qui– La quarta qui– La quinta qui *Mi hanno sugerito che lo speaker si chiamava Claudio Capone, che è purtroppo mancato il 24 giugno scorso 🙁…

Leggi Tutto

Le cose da sapere sul Balsamico Tradizionale di R.E. (1): il prelievo del campione.

Scritto 10 anni fa

Dopo tanto cazzeggiare torno finalmente a parlare, in modo un po’ piu’ approfondito del VERO Balsamico della Tradizione. Allora, una cosa che probabilmente non si sa, ma che costituisce IL vero punto di svolta rispetto OGNI ALTRO tipo di prodotto food or wine, è che: 1- c’e’ l’esame organolettico di OGNI lotto che deve essere imbottigliato 2- l’imbottigliamento non lo facciamo noi produttori (brutti e cattivi) MA l’Ente Certificatore con le sue manine e dopo ci da’ le bottiglie belle che chiuse e col piffero che possiamo metterci dentro dell’altro. Ogni riferimento ad altri prodotti, chenneso’, tipo Olio E.V., penso…

Leggi Tutto

Le botticelle alle Terme …

Scritto 10 anni fa

Our Barrels in thermal springs ovvero, qualora si volessero sanificare e “predisporre” le botti (grandi e piccole) per ricevere di nuovo il prodotto dopo un periodo di inattivita’, dovuta ad esempio a manutenzione straordinaria, che puo’ aver causato l’asciugatura del legno (con pericolo di perdite), ebbene si rende necessario un trattamento termale con vapore ad alta temperatura.In questo caso un amico casaro fa sempre comodo 🙂Grazie a Cristian, nuovo Cheese-Master del Caseificio Castellazzo, Amedeo ha fatto un bel trattamento alle botti. Il legno si “espande” e quasi “scricchiola” gonfiandosi, l’alta temperatura per almeno 10-15 minuti dovrebbe lasciarci tranquilli dal punto…

Leggi Tutto

Grandi operazioni in Strada Pennella

Scritto 10 anni fa

Approfittando della relativa calma di questo periodo, fervono i lavori in Acetaia. Innanzitutto le ultime batterie adottate, sono state svuotate dell’aceto forte di vino, pulite e riempite prima di essere posizionate al piano superiore, per l’inizio della loro lunga relazione (d’odio e d’amore) con il tempo e con le temperature estreme del fienile. Taking advantage of this calm moment, odd jobs and other are going on in the Acetaia. To begin, the first sequenced barrels which have been adopted, have been emptied out from the wine vinegar, cleaned and filled before being placed upstairs where they will begin that long…

Leggi Tutto