Fienile in Fermento

twitter.com/andreabez

Complimenti @MarioPlatero per #america24 di oggi puntata bellissima e commovente. Grazie per il suo quotidiano, immancabile, punto di vista

Il mese scorso

GuidO ai ristoranti

Il rapportone finale

Scritto 10 anni fa

Buonitalia che, salvo e sempre ben accette prove contrarie, ho come l’impressione che mi rappresenti uno di quei (o queGLI?) “scatoloni all’Italiana”, ha pubblicato di concerto con l’ICE (andòm bèin!), un mega-rapporto (154 pagine!) finale su “La domanda e l’offerta di prodotti alimentari italiani negli Stati Uniti“. Ad una prima occhiata sembra dare spunti interessanti, ovviamente chi ne volesse una copia in pdf, mi faccia un fischio. Provo a leggermelo tutto e ne postero’ alcune impressioni prossimamente. Nel frattempo, una segnalazione doverosa dopo l’esperienza di ieri: RISTORANTE DA MARIETTALoc. Gravagna San RoccoPontremoli (MS)Tel. 0187-436069 ovvero: le costolette d’agnello fritte piu’…

Leggi Tutto

Amburgo 2: alcuni locali. Pius’ & Gold Fisch & East

Scritto 11 anni fa

Una foto per provare a rappresentare quanto e’ bella Amburgo. Grande stile ovunque, nonostante una grande citta’ possa avere punti deboli. Qui dentro eravamo al Pius’, locale che ci dicono nuovo. Molto bello per un aperitivo, anche se non c’e’ da aspettarsi molto dal servizio un po’ troppo “giovane” (l’ordine e’ stato sbagliato un paio di volte). Se fosse gestito come dove siamo andati dopo, avrebbe un futuro roseo.Ho provato a raccogliere unmomento topico, l’aggiunta di prosciutto alla pizza (che e’ quella cosa quadrata sulla sinistra). Il prosciutto era pre-affettato in vaschetta …. no dai!! Un particolare della cantina. Non…

Leggi Tutto

TASTE FIRENZE – 2

Scritto 11 anni fa

Immagini dalle retrovie … i banconi si sono trasformati in trincee in rapida successione abbiamo indossato: elemetto, occhiali da saldatore, giubbotto antiproiettile e bombole d’ossigeno.Il tutto per resistere all’assalto di qualche migliaio di visitatori (pochi operatori, molti stranieri), inferociti e “curiosi”. Anche il Taste Shop e’ stato preso d’assalto. Abbiamo chiusto un’oretta prima della fine, i piedi erano gia’ in sciopero sindacale e lo stomaco stava organizzando un girotondo contro l’oscena sequenza di cose ingurgitate durante la giornata: caffedeca-dolcino-bicchierino di olio extravergine-verdurine-balsamico-carpaccio di carne con “parmigiano”-caffedeca-pezzo di torta barozzi-cioccolata-salame felino e strolghino-pane- verdurine-bicchierino di olio extravergine- ecc… Cosa di meglio…

Leggi Tutto

GuidO ai ristoranti: Becco d’Oca

Scritto 11 anni fa

Un’operazione di recupero rurale perfetta. E’ cio’ che salta all’occhio subito addentrandosi nelle campagne di “Pieve Rossa” (a pochi km da Bagnolo in Piano) e incontrando il complesso “Residenza Pieve Rossa + Ristorante Becco d’Oca”. Un complesso di casolari di campagna come dicevo, perfettamente ristrutturati, danno luogo ad una serie di appartamenti per medio-lunghe permanenze, di classe aggiungerei e il ristorante e’ quello che abbiamo avuto il piacere di provare.Nella ex stalla, che di stalla non ha piu’ assolutamente nulla, colpisce subito il soffitto ampio-arcuato a sfondo bianco con fiori allucinogeni rossi. L’impatto e’ forte, come forse la luce che…

Leggi Tutto

SushiLovers

Scritto 11 anni fa

Per gli amanti del Sushi (o di quello che ci viene cosi’ proposto). Inauguro la rubrica “sushilovers” dove inseriro’, sperando in contributi esterni, indicazioni su ristoranti a tema, provati in giro. A San Francisco, grande comunita’ orientale: c’e’ China Town contraddistinta dalla tipica porta d’ingresso stile grande Muraglia. C’e’ il fantastico Museum of Asian Art imperdibile per chi passa di la’ (al giovedi’ e’ aperto fino alle 19,00 . mentre al MoMa, sempre giovedi’, si entra gratis ), c’e’ infine un Japan Center che sembra veramente di entrare in un pezzo di Giappone, pieno di ristorantini giappostyle talmente tipici che…

Leggi Tutto

GuidO ai ristoranti: Osteria del Gesso, Parma

Scritto 11 anni fa

A (fi’)Parma, in una laterale della main street via Farini, via dello struscio e della movida parmense, esattamente in via Ferdinando Maestri 11, si trova l’ “Osteria del Gesso“. Dietro la porticina ricoperta degli adesivi di guide e recensioni varie, c’e’ un posticino carino che si sviluppa su due piani, due stanzette piccole con una decina di tavoli al massimo cadauna, quella sotto con volti in mattoni molto carina.Un misto tra piatti del territorio e pesce, presentati bene, pochi sorrisi all’entrata (dipende sempre anche dalla faccia di chi entra, ovvvio), poche chiacchere e via che si va.Per un mezzo antipasto,…

Leggi Tutto

Ristorante Ardiciocca – Santa Margherita Ligure

Scritto 11 anni fa

E per la serie “finche’ eravamo li’”, su consiglio e compagnia del buon Guido Porrati, ci siamo felicemente rifocillati al piccolo ristorante Ardiciocca di Santa Margherita. Era da un po’ che non contribuivo alla rubrica “GuidO ai Ristoranti”, e cosa c’e’ di meglio che farlo grazie proprio a GuidO? Eccolo, maestoso prima di planare su una superba “Crema di nasello con uova e tartufo su salsa di rossese” (terra-pesce-territorio … da applauso) I crudi di antipasto erano semplicemente perfetti.I primi, girati tra di noi, certi adorabili, altri piu’ semplici ma sempre grande qualita’ di materia prima.I dolci. Erano di piu’,…

Leggi Tutto

GuidO ai Ristoranti: Barolo di Seattle

Scritto 11 anni fa

La sera dell’arrivo a Seattle, lunedi’ 18 settembre, incontro con Michael di Chef Shop, e assieme a tim e heidi ci spostiamo sull’appena aperto Barolo, ristorante carino che si sviluppa in lunghezza con tre file di tavoli abbastanza ravvicinati e un mega tavolone stile compleanno con balli sopra, posizionato in uno spazio che si apre a sinistra. Atmosfera giusta, ovviamente combinazione legno-ferro che non manca mai. Menu, manco a farlo apposta, essendo nel northwest, che prende dal “nostro” northwest”, il piemote. Cosi’ come buona parte della carta vini.E’ stata una serata che potremmo definire “a rotazione”, antipasto-primo-secondo-dolce scelti diversi e…

Leggi Tutto

GuidO ai ristoranti: Earth & Ocean di Seattle

Scritto 11 anni fa

Ai “piedi” del w hotel si sviluppa un bar molto sciccoso, e di fianco, il ristorante“Earth and Ocean”. Mi permetto di sintetizzare in una sola frase l’esperienza gastronomica “molto impegno ma per adesso la scelta del nome del posto e’ ancora meglio”. Lungi da me dal voler fare quello che se la tira pero’ a volte un hamburger ben fatto e una zuppa semplice forse sono piu’ facili e danno meno problemi.Antipasto di salumi misti (lasciamo stare) e per me un salmone che era veramente molto buono ma “sporcato” da sapori che centravano poco. Per Deba una carne dimenticata a…

Leggi Tutto

GuidO ai Ristoranti: The Old Home Stead Steak House di New York

Scritto 11 anni fa

Giovedi’ 21 settembre. Di ritorno dall’ultimo pomeriggio nella grande mela, lasciato appositamente libero per i classici aquisti di cose tipiche, cioe’ fatte in china e taiwan, l’incontro e’ con il buon Giacomo e Christopher, il vicino di casa, per una bistecca in compagnia.Zona battezzata: Meat Packing District. A dire dei piu’, e anche a quanto pare, la piu’ in voga a Manhattan. Ex quartiere costellato, cinquantina d’anni fa, di macellerie, ne conserva larghe strade e palazzi perlopiu’ in mattoni. Bello, d’altronde da quelle parti c’e’ il supercool Pastis con il suo brunch indimenticabile.Dopo vari tentativi in altri ristoranti rivelatisi pieni,…

Leggi Tutto

Older Posts