Fienile in Fermento

twitter.com/andreabez

Complimenti @MarioPlatero per #america24 di oggi puntata bellissima e commovente. Grazie per il suo quotidiano, immancabile, punto di vista

Il mese scorso

Precisini style

I prodotti e le idee che ci hanno clonato e spunti da copiare

Scritto 9 anni fa

2001 (anno più anno meno): Dai laboratori di Acetaia San Giacomo e Montecurto nasce la prima Gelatina di Balsamico della storia. 2003 circa: iniziano ad arrivare le prime copie. (e potremmo pure dire che tutta l’ondata di “Glasse” è partita da qui) 2003 (anno più anno meno): Dalle menti malate dell’Acetaia San Giacomo e dalle mani di Giacomo Boidi, alias Giraudi, nascono i Cioccolatini alla Gelatina di Balsamico Solo uno, il sig. Malpighi, aveva fatto cioccolatini con Balsamico prima, ma il concetto era diverso. Noi una gelatina in purezza, loro la “goccia” liquida. Hanno subito un buon successo. Mi chiamano…

Leggi Tutto

Cosa cercano i visitatori nel sito dell’Acetaia San Giacomo

Scritto 9 anni fa

L’altro giorno in macchina stavo pensando: “dato che quest’anno dovrei fare partire l’e-commerce della Bottega del Gatto M, l’home page del sito andrebbe un po’ rivista, togliere cioè certe cose e dare più visibilità ad altre, magari più prettamente commerciali ecc…” Pensavo al macro-menu presente in home page dove ci sono 4 punti impostati a mo’ di “approccio graduale” rispetto al nocciolo della questione. 1- il territorio 2- l’Aceto Balsamico Tradizionale di Reggio Emilia in generale 3- la nostra Acetaia 4- la bottega che c’e’ in Acetaia Un po’ come se richiedessi come presupposto per conoscerci, il fatto di sapere…

Leggi Tutto

La Cottura del Mosto

Scritto 9 anni fa

Oggi e’ giorno di cottura e allora quale migliore occasione per documentare un evento cosi’ importante per il mitico Balsamico Tradizionale? Ripercorriamo assieme il percorso. 1- l’uva del territorio:Questa e’ un’immagine “di repertorio”. Oggi in particolare abbiamo utilizzato Lancellotta, uva poco conosciuta al nome ma famossisima tra gli operatori per la capacità colorante (tanto che alcuni produttori di mosto concentrato confidano che la spediscono in tutt’Italia perchè utilizzata per qualche … “ritocchino” 🙂 2- il mosto FRESCO, pigiato.Non per niente infatti si denota una colorazione pazzesca nonostante la pressatura. E’ vero che la pigiatura non e’ stata extra-soffice ma neppure…

Leggi Tutto

Situazione DOP e IGP – Forma e sostanza – Lungo

Scritto 9 anni fa

Prendo spunto da questa novità, quella delle scomparse (salvo ricorsi e contro-ricorsi) dall’anno prossimo delle DOC e delle DOCG del vino italiano, a favore dei marchi “DOP” e “IGP” per parlare proprio di questi marchi comunitari che dovrebbero identificare l’eccellenza dell’agroalimentare. La News delle Doc e delle Docg l’ho sentita solo ieri e quello che risultava dalle interviste era più o meno: “così perderemo tutti quei vini che rappresentano un territorio …”IMHO, penso che la maggior parte dei vini DOC e DOCG di fatto già NON rappresentino un territorio.E’ quindi un falso problema? Secondo me, dal punto di vista della…

Leggi Tutto

My opinion about “The rapportone” (post lungo)

Scritto 9 anni fa

Per chi non si vuole leggere tutte le 154 pagine del rapportone finale di Buonitalia & Co., qui di seguito le mie personalissime impressioni. Personalmente penso che il documento abbia spunti interessanti e da tenere in considerazione per chi, come noi, è particolarmente interessanto al mercato Statunitense. Non dimentichiamo che per quanto ci riguarda si aggira attualmente attorno al 35% del nostro micro-fatturato e, piu’ in generale secondo questa ricerca, quella Italiana è il secondo tipo di cucina preferito quotidianamente sulle tavole americane, dopo quella americana (v. anche pag. 34). Quindi, antenne sempre dritte in tal senso…Subito però un’osservazione: e…

Leggi Tutto

Le cose da sapere sul Balsamico Tradizionale di R.E. (1): il prelievo del campione.

Scritto 10 anni fa

Dopo tanto cazzeggiare torno finalmente a parlare, in modo un po’ piu’ approfondito del VERO Balsamico della Tradizione. Allora, una cosa che probabilmente non si sa, ma che costituisce IL vero punto di svolta rispetto OGNI ALTRO tipo di prodotto food or wine, è che: 1- c’e’ l’esame organolettico di OGNI lotto che deve essere imbottigliato 2- l’imbottigliamento non lo facciamo noi produttori (brutti e cattivi) MA l’Ente Certificatore con le sue manine e dopo ci da’ le bottiglie belle che chiuse e col piffero che possiamo metterci dentro dell’altro. Ogni riferimento ad altri prodotti, chenneso’, tipo Olio E.V., penso…

Leggi Tutto

Una vacanzina (ma sempre sul pezzo)

Scritto 10 anni fa

A brief vacation (but I’m always working) La settimana scorsa ero quiThis is where I was last week E qui altre foto su Flickr And more pics on Flickr Ma nonostante questo ero sempre sul pezzo e guarda un po’ cosa ti salta fuori nella botteguccia di prodotti tipici …Being that I’m always careful, look at what I found in a small typical shop….. Ora, a parte il coacervo di numeri impressi sulle etichette, che sono sempre un gran bel vedere 🙁 abbiamo anche un bel “Balsamico di Cannonau” (fatto pero’ da un produttore di Modena che devo identificare tramite…

Leggi Tutto

Mo guarda un po’ cosa salta fuori!

Scritto 10 anni fa

Take a look at this! Correva l’anno ’92 … m i l l e n o v c e n t o n o v a n t a d u e … e gia’ si parlava del Balsamico di Reggio “più fedele alla Tradizione Rispetto a Modena ” … e per di piu’ detto da un mudnèz!! Back in 1992…..n i n e t e e n n i n e t y t w o…. people already spoke of how Reggio’s Traditional Balsamic Vinegar was closer to tradition if compared to Modena’s…..and this was said by a modenese!!!…

Leggi Tutto

Alice nel paese delle meraviglie. Ehm cioe’ … in Acetaia

Scritto 10 anni fa

Alice in Wonderland. Ehm actually in the…Acetaia Oggi in Acetaia la visita di Marco Rossetti e il suo staff, impegnati per Alice (fortunato chi ha il satellite!) in un servizione sul monolitico chef Gianni D’Amato del Rigoletto Today Marco Rossetti and his staff came along to visit us at the Acetaia, busy with the episode on chef Gianni D’Amato of the Rigoletto restaurant broadcasted on Alice (cable tv). Cioe’, giusto per essere precisi, il gruppo degli amici romani si occupano della trasmissione chiamata “I sapori di casa (mia)” che in 19 appuntamenti ha preso in rassegna alcuni tra i Grandi…

Leggi Tutto

Older Posts