Fienile in Fermento

twitter.com/andreabez

Complimenti @MarioPlatero per #america24 di oggi puntata bellissima e commovente. Grazie per il suo quotidiano, immancabile, punto di vista

Il mese scorso

Roba Da Màt

Il Balsamico Tradizionale di Reggio Emilia … a Modena!! :-O

Scritto 9 anni fa

Ebbene sì, come anticipato sull‘ultima newsletter dell’Acetaia (a propò, qui per iscriversi), martedì ci sarà uno di quegli eventi che rientreranno nella storia del Balsamico Tradizionale. Infatti, grazie all’organizzazione scrupolosa di Alessandro & Nicola, alias La Grande Abbuffata, martedì 21 si terrà nel cuore di Modena, al ristorante neo-stellato L’Erba del Re, una serata dedicata all’Aceto Balsamico Tradizionale di Reggio Emilia (dell’Acetaia San Giacomo). Avete capito bene, Modena apre le porte al Balsamico dei cugini testequadre. Dopo questo, tutto è possibile. Ci sono ancora un paio di posti disponibili, fatevi avanti per l’evento del secolo! 🙂 Subscribe in a reader

L’Aceto Balsamico di Modena è IGP. Dobbiamo esserne felici?

Scritto 9 anni fa

La risposta di petto e’ … bah! :-/ Se bisogna essere contenti che un prodotto che può essere – fatto con (8) vitigni coltivati in tutto il mondo – affinato (anche solo per un giorno) a Reggio Emilia o a Modena – imbottigliato ovunque e si possa chiamare “Aceto Balsamico di Modena” allora qualcosa non mi quadra. Sto lavorando al post per i feticisti dei dettagli (a parte me, il mio psicanalista) a presto aggiornamenti. Subscribe in a reader

I prodotti e le idee che ci hanno clonato e spunti da copiare

Scritto 9 anni fa

2001 (anno più anno meno): Dai laboratori di Acetaia San Giacomo e Montecurto nasce la prima Gelatina di Balsamico della storia. 2003 circa: iniziano ad arrivare le prime copie. (e potremmo pure dire che tutta l’ondata di “Glasse” è partita da qui) 2003 (anno più anno meno): Dalle menti malate dell’Acetaia San Giacomo e dalle mani di Giacomo Boidi, alias Giraudi, nascono i Cioccolatini alla Gelatina di Balsamico Solo uno, il sig. Malpighi, aveva fatto cioccolatini con Balsamico prima, ma il concetto era diverso. Noi una gelatina in purezza, loro la “goccia” liquida. Hanno subito un buon successo. Mi chiamano…

Leggi Tutto

Quando il Gambero Rosso segna svolte epocali

Scritto 9 anni fa

20 anni fa, quando mio padre diceva che faceva “Balsamico di Reggio Emilia” gli ridevano in faccia. Pian piano “quello di Reggio” si è fatto conoscere sempre di più e a detta di molti (qui addirittura un modenese, poi Raspelli financo aPaolo Marchi su Il Giornale) è quello che si è sputtanato (si può dire?) meno rispetto a quello dei cugini di Modena. Nel frattempo, su qualsiasi media, quando si parlava di Balsamicoa- era fatto SOLO a Modenab- se si parlava di Balsamico Tradizionale di Reggio Emilia, le foto erano sempre e comunque quelle del Balsamico di Modena Basti pensare…

Leggi Tutto

Minisfogo a piede libero di fine anno

Scritto 9 anni fa

Ci stiamo lasciando alle spalle un 2008 che non è stato sicuramente facile e, come se non bastasse, quello che arriva non promette niente di buono.Piuttosto che essere clamorosamente pessimista preferisco però pensare che, in situazioni come queste: a- si possono trovare ottime opportunitàb- ci sarà una sorta di “selezione naturale“. Un po’ di pulizia insomma. E’ assistere allo sgretolarsi di colossi bancari ed industriali così, dal giorno alla notte, che di fatto ti mette di fronte alla mancanza di certezze.La completa instabilita’ di un sistema che sembrava solido ed inamovibile ci ha fatto tremare un po’ tutti. Colossi che…

Leggi Tutto

La 5^ parte del documentario su “L’Aceto Balsamico Tradizionale di Reggio Emilia”

Scritto 9 anni fa

E cioe’ quella relativa alla “Maturazione ed invecchiamento”. A dir poco infervorato dal successo che sta ottenendo il filmato in questione (questa settimana in home page su Youtube.it) aggiungo la 5^ parte. Vi consiglio di leggere i commenti al primo episodio del filmato, e’ meraviglioso vedere come i modenesi letteralmente perdano il controllo per questa cosa 🙂 L’inizio e’ qui con i riferimenti agli altri video. Anzi, chi sapesse se c’e’ un modo per “collegare” diveresi spezzoni dello stesso filmato su Youtube, e’ pregato di farmi sapere qualcosa please!  Subscribe in a reader

Una vacanzina (ma sempre sul pezzo)

Scritto 10 anni fa

A brief vacation (but I’m always working) La settimana scorsa ero quiThis is where I was last week E qui altre foto su Flickr And more pics on Flickr Ma nonostante questo ero sempre sul pezzo e guarda un po’ cosa ti salta fuori nella botteguccia di prodotti tipici …Being that I’m always careful, look at what I found in a small typical shop….. Ora, a parte il coacervo di numeri impressi sulle etichette, che sono sempre un gran bel vedere 🙁 abbiamo anche un bel “Balsamico di Cannonau” (fatto pero’ da un produttore di Modena che devo identificare tramite…

Leggi Tutto

Older Posts