Fienile in Fermento

twitter.com/andreabez

Complimenti @MarioPlatero per #america24 di oggi puntata bellissima e commovente. Grazie per il suo quotidiano, immancabile, punto di vista

Il mese scorso

Servizio pubblico

SemplicementeUva a Milano

Scritto 7 anni fa

Vedremo se l’inossidabile Paolini riuscirà nell’impossibile intento di unificare sotto un unico tetto i vignaioli naturali. L’appuntamento è a Milano (zona Lambrate) il prossimo week end (da sabato a lunedì) per la manifestazione, alla prima edizione, Semplicemente Uva – la rassegna del vino (cosiddetto) naturale. Ottime referenze tra gli espositori. Noi saremo presenti, al fianco dei ragazzi di Real Group (sempre bello essere di fianco a mortadelle, prosciutti e salumazzi vari) per esibire le nostre mercanzie e per fare un’anteprima sugli Aceti di Vino naturali. In più, dato che non ci facciamo mancare mai niente, sarò impegnato sabato sera per…

Leggi Tutto

Scorticata 2009 – La collina dei piaceri

Scritto 9 anni fa

Partecipai alle prime edizioni e il luogo, unito alle tante persone che giungevano da ogni dove, resero fin da subito quest’evento “magico” . Ci ritorno con grande piacere, e solo leggere l’elenco dei produttori, la via delle osterie e immaginare come possano essere le colline romagnole con ‘sto caldo, dovrebbe suggerire a tutti di venirci alla grande. Dove: Torriana, sulle fresche colline di Rimini qui Quando: da mercoledì 29 a venerdì 31 – dalle ore 20 a notte fonda Perchè: perchè se ami le cose buone nei posti giusti, non puoi mancare Vi aspetto! Subscribe in a reader

Suoni Di-Vini in acetaia stasera

Scritto 9 anni fa

Stasera, in Acetaia, una serata di musica classica per la serie “Suoni Di-Vini” (IV edizione). L’organizzatore è Paolo Testi, famoso da questi parti per essere stato l’inventore dei “Concerti della Via Lattea” (nei caseifici del Parmigiano Reggiano praticamente). Paolo frequentava come me l’istituto tecnico commerciale L. Einaudi di Correggio (RE). Ragioneria …. e guarda qui cosa ci salta fuori, un musicista “di un certo livello” e un acetaio 🙂 Inizio musica ore 21,00. Durata concerto circa 1 ora (o perlomeno finche’ tiene il palco fatto da me con 8 pallet usati) Rinfresco finale offerto (e chi a si comporta male…

Leggi Tutto

I prodotti e le idee che ci hanno clonato e spunti da copiare

Scritto 9 anni fa

2001 (anno più anno meno): Dai laboratori di Acetaia San Giacomo e Montecurto nasce la prima Gelatina di Balsamico della storia. 2003 circa: iniziano ad arrivare le prime copie. (e potremmo pure dire che tutta l’ondata di “Glasse” è partita da qui) 2003 (anno più anno meno): Dalle menti malate dell’Acetaia San Giacomo e dalle mani di Giacomo Boidi, alias Giraudi, nascono i Cioccolatini alla Gelatina di Balsamico Solo uno, il sig. Malpighi, aveva fatto cioccolatini con Balsamico prima, ma il concetto era diverso. Noi una gelatina in purezza, loro la “goccia” liquida. Hanno subito un buon successo. Mi chiamano…

Leggi Tutto

TASTE FIRENZE – Si parte, in rima

Scritto 9 anni fa

Da stasera a lunedìl’Acetaia si trasferisce qui,esporremo i nostri bei prodotticome se fossimo in Via Condottiho ancora qualche omaggioma voglio in cambio un pezzo di Taleggiosu non fate gli sfaticati!ne rimarrete gratificatila fiera è alla Stazione Leopolda di Firenzeluogo di modaiole movenzedato che ogni anno ci fanno il Pittie non certo zitti zitti.Vi aspetto al banco 4Bdurante tutto il dìvi farò assaggiare due gocce di Balsamico Stravecchioche vi farà sbarluzzare l’occhio  Subscribe in a reader

Bio-sensibilità. Il caso NaturaSì

Scritto 9 anni fa

E’ inutile negarlo, il 2009 si è aperto proponendomi una marea di dilemmi (enogastro)esistenziali. La Via-del-Bio (che così posta, suggerisce interessanti spunti spirituali) è senza dubbio frutto di uno di questi dilemmi. Giusto per ragionare a voce alta, mi sono detto: “Commercialmente, ripeto commercialmente, parlando investo almeno il 75% del mio tempo a spiegare la differenza tra: – un Balsamico Industriale ed uno “Tradizionale” – il fatto del caramello, piuttosto che della densità – le differenze tra i “nomi”: …di Modena, Balsamico, Condimenti e via di questo passo. Solo una minima parte viene impiegata per spiegare quali sono le nostre…

Leggi Tutto

Rafael Garcìa Santos dice: “ok!”

Scritto 9 anni fa

Altro che “Uomo Del Monte”! Quando è nientepopò di meno che Rafael Garcia Santos (aka Lo Mejor de la Gastronomia) a dire di sì, allora bisogna festeggiare…vai con la bottiglia di lambrusco! Grazie a Bob Noto per la foto e per avere avuto con sè l’ampollina. ps: colgo l’occasione datami dalla foto per chiarire come si versa il Balsamico Tradizionale. Quella fessura sul tappo che il sig. Santos sta usando per far fuoriuscire il prodotto, e’ in realtà l’apertura dalla quale dovrebbe entrare l’aria. Per questa va tenuta sempre pulita e libera.Così facendo l’aria entra e permette al denso e…

Leggi Tutto

Quando il Gambero Rosso segna svolte epocali

Scritto 9 anni fa

20 anni fa, quando mio padre diceva che faceva “Balsamico di Reggio Emilia” gli ridevano in faccia. Pian piano “quello di Reggio” si è fatto conoscere sempre di più e a detta di molti (qui addirittura un modenese, poi Raspelli financo aPaolo Marchi su Il Giornale) è quello che si è sputtanato (si può dire?) meno rispetto a quello dei cugini di Modena. Nel frattempo, su qualsiasi media, quando si parlava di Balsamicoa- era fatto SOLO a Modenab- se si parlava di Balsamico Tradizionale di Reggio Emilia, le foto erano sempre e comunque quelle del Balsamico di Modena Basti pensare…

Leggi Tutto

Cosa cercano i visitatori nel sito dell’Acetaia San Giacomo

Scritto 9 anni fa

L’altro giorno in macchina stavo pensando: “dato che quest’anno dovrei fare partire l’e-commerce della Bottega del Gatto M, l’home page del sito andrebbe un po’ rivista, togliere cioè certe cose e dare più visibilità ad altre, magari più prettamente commerciali ecc…” Pensavo al macro-menu presente in home page dove ci sono 4 punti impostati a mo’ di “approccio graduale” rispetto al nocciolo della questione. 1- il territorio 2- l’Aceto Balsamico Tradizionale di Reggio Emilia in generale 3- la nostra Acetaia 4- la bottega che c’e’ in Acetaia Un po’ come se richiedessi come presupposto per conoscerci, il fatto di sapere…

Leggi Tutto

Older Posts